Accedi come Scuola



Corsi Gratuiti di Growth Hacking Online 2019-2020


Trova il corso gratuito per te

Corso Online Accreditato Gratis Online Marketing Trend 2016

Life Learning
Sono Rodrigo Di Lauro del Growth Hacker di Life Learning e oggi voglio aiutarti grazie a questo corso online gratuito “Online Marketing Trend 2016” ad imparare quali saranno le principali tendenze per il marketing digitale in questo 2016
Web Marketing, Marketing, Digital Marketing, Growth Hacking, Big Data, Affiliate Marketing, Aggiornamento professionale, Formazione Professionale a Distanza

Online

Gratis
  • facePrivati
  • Base
  • video_labelOnline

Introduzione al Growth Hacking

Lacerba SRL
Impara a conoscere la teoria e i concetti fondamentali del Growth Hacking
Growth Hacking, Startup, Imprenditorialità, Autoimprenditorialità, Digital Marketing, Business Plan, Analisi dati, Formazione Professionale per Disoccupati

Online

Gratis
  • facePrivati
  • Base
  • video_labelOnline

Vuoi diventare un Growth Hacker? Inizia da qui.


Il growth hacking è un processo di rapida sperimentazione su diversi canali di marketing finalizzato a identificare le migliori strategie per innescare una crescita sul Mercato. 

Il termine "Growth Haking", coniato da Sean Ellis, si riferisce a un set di esperimenti di marketing convenzionale e non convenzionale finalizzati alla crescita di un business.

Questa fase in cui si "cerca il modo di crescere" è tipica di tutte le Startup ed è immediatamente successiva alla fase di lancio. Proprio per il fatto che queste realtà si trovano a operare con budget molto limitati, la figura del growth hacker si concentra spesso su alternative low-cost del tradizionale Marketing (pubblicità televisiva, radiofonica, cartellonistica etc.), quali:
  1. Pubblicità molto targettizzata sui Social Media
  2. Content Marketing e Search Engine Marketing
  3. Viral Marketing
Una delle peculiarità del lavoro degli specialisti del growth hacking consiste nell'utilizzate tecniche di test veloce dei risultati e sviluppo agile del prodotto/servizio.

Una delle tecniche di test più adottata è nota come "A/B test" in cui si lanciano due campagne pubblicitarie contemporaneamente, differenziate solo da un particolare (per esempio il colore del pulsante per registrarsi a un servizio), per valutare velocemente in quale delle due è migliore in termini di risultati (qual è il colore più efficace fra i due scelti).

Lo sviluppo agile consiste invece in un insieme di tecniche e accorgimenti per testare velocemente le scelte di design e sviluppo di un prodotto/servizio. Uno dei concetti cardine è quello di iterazione che consiste nello sviluppo di una caratteristica e successivo rilascio, eventualmente presso un numero ristretto di utenti, per valutare immediatamente se come viene recepita la caratteristica e se essa raggiunge l'obiettivo prefissato.

Un esempio sotto gli occhi di tutti è stata la sostituzione del singolo pulsante "mi piace" di Facebook con il set di pulsanti per esprimere le emozioni che conosciamo oggi.

Ti senti pronto per diventare un Growth Hacker?

Mettiti subito alla prova con un Corso di Growth Hacking online gratuito su Corsidia!

Affina la Ricerca

Risultati